La Val di Vara Versione Italiana
La Val di Vara
ITINERARI

Borghi e paesi

MANGIARE E BERE

Ristoranti

Enoteche

GASTRONOMIA

Gastronomia

COMPRAR CASA

Agenzia immobiliari

VARESE LIGURE
Vista di Zignago Vista di Zignago
Zignago si trova nell’alta Val di Vara, circondato dai monti Dragnone e Castellaro. Anticamente conociuto con il nome di Cornia, indicante i vasti possedimenti della pieve di San Pietro Apostolo, a Zignago venne ritrovata nel 1827 in località Nova una statua stele. Già a partire dal XIII secolo Zignago fu governato dalla Repubblica di Genova, a sfavore delle rivendicazioni della dinastia Malaspina.
Zignago era sede di un castello, di cui oggi si apprezzano alcuni ruderi, costruito dai signori di Vezzano su un vecchio castellano dell’età del bronzo, che poi lo lasciarono al Comune di Pontremoli e ai Fieschi. Un’altro edificio di difesa oggi ridotto a rudere era il castello di Serra Maggiore, che si ergeva a controllo della valle del Mangia su un'altura sovrastante il paese di Valgiuncata, bei pressi di Pieve di Zignago. A Pieve di Zignago, sede comunale ai piedi del monte Dragnone, si trova il santuario della Madonna del Dragnone, eretto su un preesistente complesso e terminato nel 1856. L’edificio, a unica navata con presbiterio, sfoggia due altari laterali, intitolati a Sant’Anna e a San Giovanni Battista. Al suo interno custodisce una statua in marmo del XIX secolo della Vergine col Bimbo, posizionata in una nicchia sull’altare maggiore.

Fotografia: Wikipedia



Torna indietro