La Val di Vara Versione Italiana
La Val di Vara
ITINERARI

Borghi e paesi

MANGIARE E BERE

Ristoranti

Enoteche

GASTRONOMIA

Gastronomia

COMPRAR CASA

Agenzia immobiliari

BORGHETTO VARA
Vista di Borghetto Vara Vista di Borghetto Vara
Borghetto Vara si trova al confine con i comuni di Brugnato, Pignone e Carrodano. In origine vista la posizione sulla via regia che conduce dalla Spezia a Genova, venne pensato con funzione ospedaliera, “Burgus Sanctae Mariae Magdalenae”. Come per le altre frazioni della Val di Vara, anche Borghetto subì l’occupazione di diverse signorie, tra cui gli Estensi, i Fieschi e i Malaspina. Cessate le continue lotte tra le varie dinastie, il borgo venne annesso alla Repubblica di Genova. In epoca medioevale il villaggio, incluso nel centro curtense, fu filiale della Pieve di Zignago. Con la fondazione della repubblica genovese, il paese fu Consolato dipendente dalla Podesteria di Brugnato, e quando questa, dal 1607 al 1637, venne adibita a centro di Capitanato, anche la frazione di Borghetto ne venne assorbita.
Purtroppo nel borgo resta ben poco da vedere, a causa del tragico bombardamento del 1944 che danneggiò moltissimi monumenti e strutture antiche, come la chiesa, oggi completamente ricostruita, ad eccezione del suo campanile.
Da vistare, quasi integro nel suo aspetto originale, resta il santuario di origine longobarda della Madonna dell'Accola, sito nella zona dell'area del camposanto. Interessanti sono la parrocchia di San Michele, ubicata a Chiesa e caratterizzata da un fonte battesimale di epoca alto medievale, e il santuario di Roverano, a L’ago.

Fotografia: Wikipedia



Torna indietro